Categoria: Riflessioni

E se ci fosse stato il defibrillatore?

E’ di qualche ora fa, ma risale a giovedì 15 novembre scorso, la notizia che un uomo di 56 anni è morto sull’ambulanza, lungo il tragitto verso l’ospedale, dopo essere stato colpito da infarto mentre...

C’è posta … (che non sia solo da firmare)!

Tutto scorre: passa il tempo, si consuma l’ottimismo, si affievolisce la speranza, si logorano i rapporti umani, si distrugge l’ambiente, si sfrutta il territorio, si sperperano le risorse, si spreme l’istante. Prestando attenzione all’evoluzione tecnologica,...

Tu che sei parte di me …

… dopo aver visto questo spot pubblicitario (“Campagna 2012 di Pubblicità Progresso sulla donazione di organi e tessuti”), per me non è più stato solo il titolo di una canzone del cantante Pacifico e di Gianna...

CA(o)S – Andamento lento!

Da qualche giorno ho avuto modo di vedere e ascoltare un emozionante spot pubblicitario che mi costringe a riflettere e a fare alcune mie personali considerazioni: l’Italia è veramente quel territorio che si estende dalle...

Furto di identità

È capitato, soventemente anche in Tv, di vedere dei sosia, delle vere e proprie copie del cosiddetto “originale”. Fin qui nulla di strano. La cosa però più eclatante e direi pure più sconfortante, è imbattersi...

Professione … avvoltoio!

Alla stessa stregua dell’immagine, che presenta un avvoltoio in veste … carina, quasi indulgente, cordiale, accomodante, amichevole, affidabile e quant’altro, ma pur sempre un avvoltoio, il cui significato figurale è appunto “persona avida e rapace,...